KURARAY

 

39° Congresso internazionale Aiop | Webinar Dental Trey “Endo Resto: Come ottimizzare il workflow dello studio odontoiatrico attraverso l’impronta ottica e la stampante 3d”

Sabato 21 Novembre ore 13.00 – 13.45 – Virtual Room 2

RELATORI: Dr. Riccardo Tonini e il Dr. Luca Tacchini


Endo Resto: Come ottimizzare il workflow dello studio odontoiatrico attraverso l’impronta ottica e la stampante 3d
Lo sviluppo delle tecnologie in campo odontoiatrico consente allo stato attuale di rendere più fluido il percorso che porta dalla preparazione dell’elemento dentario alla sua finalizzazione con un restauro protesico.

In particolare le stampanti 3d consentono di ottenere risultati eccellenti non solo per realizzare restauri di tipo provvisorio, ma anche definitivi in materiale ibrido micro riempito in ceramica, quali intarsi o corone.

Inoltre questo tipo di tecnologia si è dimostrata essere ottimale per l’esecuzione in seduta singola di una terapia Endo /Resto.

La presenza di una stampante in studio abbinata all’impronta ottica consente di ridurre i tempi alla poltrona e gli scambi di informazioni possono avvenire unicamente all’interno dello studio odontoiatrico, limitando al massimo i tempi morti.