VENERDÌ 22 NOVEMBRE – 13.00-14.30

RELATORE: Dott. Marco Valenti; Odt. Angelo Canale

 

L’utilizzo della zirconia da parte dei clinici di tutto il mondo è aumentato in maniera esponenziale negli ultimi anni. Il successo di questo materiale è legato sia alla possibilità di utilizzarlo in forma monolitica e stratificata, sia allo sviluppo di zirconia con caratteristiche ottiche che si avvicinano alle vetroceramiche, ma con valori di resistenza nettamente superiori. Kuraray Noritake è stata la prima azienda a ideare i dischi multilayer che permettono di avere ottimi risultati senza dover effettuare l’infiltrazione del colore prima della sinterizzazione. Le tre tipologie di zirconia UTML, STML e HTML, utilizzate nel rispetto delle loro caratteristiche, forniscono al team indiscutibili vantaggi.

I due relatori proporranno un approccio restaurativo che tenga conto delle caratteristiche biomeccaniche ed estetiche dei materiali, mettendo al centro del piano di trattamento le esigenze del paziente. Verranno analizzate in dettaglio i diversi tipi di zirconia, ceramica e colori ed i passaggi del flusso digitale Clinico-Tecnico, dalla scansione intraorale alla cementazione. La filosofia dei relatori parte dal presupposto che ogni trattamento deve avere un rapporto tra costo-beneficio che sia razionale alla qualità finale che il paziente deve ricevere.