Piero Venezia | La pianificazione protesica del carico immediato con supporti digitali

Piero Venezia | La pianificazione protesica del carico immediato con supporti digitali

Cari amici, ben ritrovati. Sono Piero Venezia, socio attivo Aiop, e sono qui per invitarvi al XIII Meeting Mediterraneo che si terrà nelle giornate del 15, 16 e 17 aprile prossimi. Il titolo del congresso è “La nuova normalità”. Cercheremo di capire quando la tecnologia digitale migliora efficacia ed efficienza sia nella fase clinica della protesi che in quella di laboratorio.

Nello specifico il nostro gruppo di lavoro che è composto dal dottor Raffaele Cavalcanti, dal signor Pasquale Lacasella e da me tratterà l’argomento della pianificazione protesica del carico immediato con supporti digitali.

Cercheremo di rispondere alle domande che ci sono state fatte dagli amici della Commissione scientifica. La prima è: quali sono le competenze cliniche e tecniche necessarie per eseguire un carico immediato con supporti digitali? E poi: è necessario avvalersi di un centro di fresaggio esterno in questi casi oppure è possibile gestire tutta la procedura di carico immediato in un laboratorio tradizionale? Infine, la scansione intraorale è affidabile per questa tecnica e quali sono le possibilità di ridurre gli errori legati alla tecnologia?

Come vedete il menù è ricco e noi vi aspettiamo il 17 aprile per discutere di tutto questo. Buona Aiop a tutti!

XIII Meeting Mediterraneo Aiop
15-17 e 24 aprile 2021
La nuova normalità: come e quando la tecnologia digitale migliora efficacia ed efficienza clinica e di laboratorio
Iscriviti qui al Meeting Mediterraneo 

Sabato 17 aprile 2021
La pianificazione protesica del carico immediato con supporti digitali
Relatori: Dott. Raffaele Cavalcanti, Dott. Pietro Venezia, Odt. Pasquale Lacasella