Paolo Smaniotto | Digital workflow: quali materiali?

Paolo Smaniotto | Digital workflow: quali materiali?

Un caro saluto a tutti da Paolo Smaniotto. Cari amici, come lo scorso anno anche quest’anno cercheremo di fare buon viso a questa nuova sorte, dissimulando il rammarico di non poterci incontrare e parlare dalla bella ed ospitale Riccione. Per il momento questa è la nuova normalità.

Nella mia relazione al XIII Meeting Mediterraneo Aiop parlerò di Techno Digital Dentistry e quindi anche di realtà virtuale. Così ne approfitto subito per proiettarmi in un futuro – che spero più prossimo possibile – dal quale risponderò alle tre domande che la commissione scientifica Aiop mi ha posto, cioè:

  1. Come scelgo le varie tipologie di zirconia ed in generale i materiali lavorabili con le tecnologie digitali?
  2.  Quali aspetti ritengo utili per ottenere i migliori risultati della gestione coordinata CAD-CAM?
  3. Essendo chiamati a realizzare dispositivi protesici individuali, con il digitale c’è ancora spazio per l’analogico?

Domande stimolanti, belle ed attuali. A presto dunque, anche se virtualmente, non vedo l’ora di incontrarvi al prossimo Meeting Mediterraneo, sempre più avanti con Aiop, buona continuazione!

XIII Meeting Mediterraneo
15-17 e 24 aprile 2021
La nuova normalità: come e quando la tecnologia digitale migliora efficacia ed efficienza clinica e di laboratorio
Iscriviti cliccando qui

venerdì 16 aprile 2021
SESSIONE ODONTOTECNICA
ore 17.00 – 17.45
Digital workflow: quali materiali?
Odt. Paolo Smaniotto