Diabete e salute orale: una relazione pericolosa. Al via la campagna informativa FAND – AIOP.

Diabete e salute orale: una relazione pericolosa. Al via la campagna informativa FAND – AIOP.

Numerose evidenze scientifiche confermano che la “malattia del sangue dolce” può avere importanti complicanze sulle condizioni dei denti e della bocca ma solo il 42% dei pazienti ne è consapevole e il 49% non ha mai ricevuto informazioni in proposito. Questo nonostante il 28,5% definisca “problematica” la propria salute orale, il 76% abbia perso uno o più denti naturali e molti si siano ritrovati a convivere con sanguinamenti (43%) o retrazioni gengivali (27,4%), secchezza delle fauci (35,6%), alitosi (25,6%), ulcere della mucosa (20,4%).
È il quadro che emerge da un’indagine presentata a Milano e condotta dall’Associazione Italiana Diabetici (FAND) in collaborazione con l’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP), su 270 italiani di età superiore ai 30 anni, affetti da diabete di tipo 1 e 2.

 

CONSULTA L’INDAGINE  

 

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA  

 

LEGGI LA RASSEGNA STAMPA  

 

Con l’obiettivo di aiutare le persone con diabete a prendersi cura della propria salute orale e, al tempo stesso, migliorare la loro relazione con il dentista di fiducia, AIOP ha stilato uno specifico decalogo.

 

LEGGI IL DECALOGO  

 

DIABETE E MIEI DENTI  

 

Diabete e salute orale, una relazione pericolosa – Intervista a Paolo Vigolo

Intervista al Dott. Paolo Vigolo sul tema del diabete e della salute orale.

Intervista al Dott. Paolo Vigolo a Rai Radio 1 – Obiettivo Benessere, sulla partnership tra AIOP e FAND.

 Intervista Vigolo sul diabete