Corso AIOP MANAGEMENT – VIII Meeting Mediterraneo – Venerdì 15 Aprile dalle ore 10.00 alle ore 18.00 – Palazzo dei Congressi di Riccione STRUMENTI DIGITALI NELLA COMUNICAZIONE CON IL PAZIENTE

DIGITALIZZAZIONE DELLO STUDIO: IL RUOLO DEL PERSONALE AUSILIARIO

Lo studio dentistico evoluto si avvale sempre più di strumenti digitali: foto, radiografie endorali, panoramiche, cone beam, scansioni 3D, CAD/CAM, software gestionali, siti internet, social media, previsualizzazioni, dematerializzazione dei dati, ecc.

Questa situazione, inoltre, è destinata ad evolvere  in futuro e le tecnologie digitali diventeranno predominanti rispetto a quelle analogiche tradizionali.

Tutto ciò ha un impatto notevole, e ancor più ne avrà, sulla relazione e la comunicazione con il paziente.

Questa tendenza ha una grande importanza per lo sviluppo dell’attività professionale e sarebbe un errore non prenderla in considerazione. Le tecnologie digitali sono certamente molto utili per la diagnosi e permettono soluzioni e terapie molto interessanti, ma trovano un grande spazio nella relazione con il paziente e nelle azioni di marketing interno dello studio.

Guarda caso, gli studi tecnologicamente evoluti e che curano con accuratezza la relazione con il paziente conservano un interessante vantaggio competitivo rispetto agli studi tradizionali che non si avvalgono del “digitale”.

Il corso si propone di presentare le principali aree di applicazione delle tecnologie digitali nella pratica clinica con un occhio rivolto alla relazione con il paziente.

Si passerà in rassegna la sequenza: diagnosi, preparazione del piano di trattamento, presentazione del piano, terapia, mantenimento, follow up e i risvolti digitali del marketing interno ed esterno assieme al ruolo che l’equipe intera può avere nello sviluppare una relazione efficace con il paziente.

Mai come in questo periodo un team affiatato può dare grandi frutti e il ruolo di segretarie e assistenti diventa un momento di massima importanza per il successo dello studio.

 Argomenti

  • L’agenda digitale e i gestionali.

Stiamo parlando del primo strumento di lavoro di uno studio. Regolare a perfezione il flusso di lavoro è possibile anche con il cartaceo, ma il digitale può fare cose impensabili. L’importanza della statistica e il nuovo ruolo della segretaria evoluta.

 

  • La prima visita.

Cosa si può registrare con le tecnologie digitali in modo rapido ed efficace per creare una comunicazione potente. Il ruolo dell’assistente.

 

  • Il piano di cura, la presentazione, il preventivo di spesa e il piano dei pagamenti.

Il “digitale” permette di elaborare e presentare i piani di cura come mai in passato.

 

  • Il trattamento.

La parte clinica vista con l’ottica del paziente.

 

  • Il marketing.

Lo studio ha due personalità: una reale e concreta nel mondo della fisicità e una digitale nel mondo virtuale del web. Avere chiaro cosa si può fare con la prima e, soprattutto, la seconda.


Corso teorico per segretarie e assistenti di studio odontoiatrico. Ogni Socio AIOP può iscrivere gratuitamente due persone.

Clicca qui per iscriverti oppure scrivi ad aiop@promoleader.com