Slide

L’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP) si pone come scopo la promozione della salute orale e dentale, con particolare riguardo alla preservazione delle funzionalità ed al ripristino protesico, ove necessario, di funzione ed estetica dell’apparato stomatognatico.

L’Accademia è impegnata attivamente nella formazione avanzata e nell’aggiornamento continuo di tutti gli operatori addetti alle riabilitazioni protesiche a livello clinico e tecnico e nella promozione della ricerca nelle discipline scientifiche inerenti all’odontoiatria protesica. L’Accademia si propone inoltre di promuovere la comunicazione scientifica e umana tra professionisti, e di diffondere i concetti di salute orale, promuove ideali di eccellenza clinica nella pratica professionale della protesi e di eccellenza professionale ed etica per i suoi soci.

PREMESSA

Nel corso degli ultimi anni con un’accelerazione quasi sorprendente, la professione dell’ODONTOTECNICO ha subito modifiche ed evoluzioni di gran lunga superiori a quelle immaginate.

Materiali che hanno condizionato modalità e tempi di lavoro, una tecnologia in continua evoluzione e sfide sempre più globalizzanti hanno radicalmente cambiato il modo di lavorare, ma non con la stessa tempistica è avvenuta la conseguente formazione, condizionata da dinamiche legate all’assetto scolastico.

Questi profondi cambiamenti hanno contribuito a creare professionalità che oggi sono riconosciute a livello internazionale, in sintonia e in parallelo del miglior “Made in Italy” conosciuto a livello internazionale anche in altri settori.

Tale evoluzione ha rappresentato, per i professionisti che si sono trovati a viverla, un momento di grande impegno nel quale si sono dovute mettere in atto doti di adeguamento a nuovi scenari.

Questo percorso evolutivo, se da un lato è stato difficile, dall’altro è stato anche l’occasione per costruire una professionalità più evoluta. A fronte di questo si osserva che la scuola professionale non è più da tempo la casa di ragazzi che sognano questa professione.

La scuola infatti ha faticato a rimanere al passo con i cambiamenti e le sfide che si presentavano finendo anche per incorrere in quella che può anche essere definita crisi di identità o quantomeno un lento e progressivo depauperamento dell’immagine stessa del professionista che da quella scuola deve uscire.

Alla luce di questa realtà, AIOP, pur nei limiti delle proprie competenze e ambiti di riferimento, ritiene doveroso contribuire a promuovere la formazione dei futuri professionisti, stimolando la crescita culturale professionale complessiva.

Attraverso la divulgazione delle buone pratiche già ora presenti in alcune realtà scolastiche e nel sostegno allo sviluppo di reti virtuose fra gli stessi Istituti, AIOP ritiene così di contribuire a promuovere la moderna figura di ODONTOTECNICO.

OBIETTIVI

In questo contesto di adesione ad obiettivi di eccellenza e di sviluppo di un’etica della professione AIOP si propone di avvicinare il mondo della formazione scolastica al fine di:

  • divulgare la conoscenza dell’Accademia a supporto di una cultura della responsabilità in ambito professionale
  • sostenere il ruolo di una formazione che sappia coniugare la costruzione di una professione articolata con il sapere tradizionale e i processi evolutivi in atto soprattutto sul piano dell’innovazione tecnologica
  • supportare la nascita di buone pratiche a livello didattico e la loro divulgazione
  • sostenere la creazione di reti di istituti accomunati dalla condivisione di buone pratiche
  • agevolare il contatto fra il mondo scolastico e l’Accademia attraverso occasioni dedicate ad arricchire l’esperienza degli studenti.

Per perseguire queste finalità AIOP si propone di promuovere un approccio cooperativo fra i soggetti impegnati nella crescita dei nuovi professionisti e l’Accademia, al fine di sostenere percorsi didattici coerenti con i principi di responsabilità ed eticità della professione.

AIOP intende realizzare, assieme ad alcune realtà scolastiche, il progetto AIOP EDUCATION. Si tratta di un percorso che avrà lo scopo di fare incontrare gli studenti delle scuole coinvolte con la realtà di AIOP nel contesto di un importante appuntamento per l’Accademia: il Meeting Mediterraneo.

Un appuntamento che dovrà consentire agli studenti di partecipare come protagonisti e di presentare il frutto di un lavoro realizzato in ambito strettamente protesico all’interno delle classi nei mesi che precedono l’evento.

STRATEGIA

Lancio del progetto mese di settembre anno in corso

Realizzazione dei percorsi di sviluppo e degli incontri con AIOP ottobremarzo

Presentazione delle buone pratiche nell’ambito del Meeting Mediterraneo

SVILUPPO DEL PERCORSO

1) LANCIO DEL PROGETTO
Il progetto verrà inviato formalmente alle scuole già in precedenza selezionate al fine di consentire l’accettazione dello stesso da parte del CD e l’inserimento all’interno del POF (piano di offerta formativa).

2) ISCRIZIONE AL PERCORSO
Al fine di riconoscere agli istituti e agli studenti coinvolti il doveroso riscontro al progetto che si intraprende si richiede un primo passo formale per partecipare al percorso. Tale adesione consisterà nell’invio della scheda di adesione (allegato 1) all’indirizzo PEC: aiop@pec-legal.it

3) SVILUPPO DEL PROGETTO
Dopo l’adesione inizia lo svolgimento vero e proprio del progetto.
Da qui in poi i soggetti aderenti saranno tenuti a sviluppare il progetto in una relazione con AIOP rappresentato dai soci che avranno dato la disponibilità a seguire i singoli percorsi.
Lo sviluppo del percorso durante l’anno scolastico potrà vedere uno o più interventi di AIOP all’interno degli istituti per far conoscere agli studenti l’interlocutore finale, nonché per restituire i contenuti del format concordato.
L’intervallo temporale tra ottobre e aprile è quindi dedicato al lavoro di scambio con AIOP e alla realizzazione del progetto che ciascuna realtà scolastica realizzerà nei tempi e secondo le modalità e i contenuti liberamente scelti.
A partire dall’avvio del progetto e fino alla sua conclusione, sarà compito del referente preparare i ragazzi a restituire gli esiti del percorso realizzato secondo un ben preciso format (chi fa cosa: relazione, confezionamento eventuali slides, …).

4) CONSEGNA RELAZIONE FINALE
Preliminarmente alla partecipazione al Meeting Mediterraneo, sarà cura delle scuole coinvolte inviare la relazione finale (allegato 2) all’indirizzo PEC: aiop@pec-legal.it che avrà lo scopo di descrivere il percorso realizzato.

5) PRESENTAZIONE ESITI DEL PROGETTO
Meeting Mediterraneo

Questo appuntamento avrà lo scopo di:

  • socializzare un momento importante del calendario AIOP con gli studenti ed i docenti delle scuole interessate.
  • enfatizzare il protagonismo dei ragazzi presenti.
  • condividere gli esiti delle buone pratiche che ciascun territorio esprime.

La restituzione avverrà secondo un format prestabilito (tempi dedicati per ciascuna realtà, modalità di condivisione, suddivisione dei temi presentati, …), che verrà implementato nel corso di questo anno di lavoro e sulla scorta di quanto realizzato dalle scuole.
Il contributo degli studenti al Meeting Mediterraneo consisterà dunque nell’esposizione di relazioni in ambito strettamente protesico che daranno conto del lavoro svolto durante l’anno.

L’appuntamento con AIOP Education 2022 è previsto per venerdì 25 Marzo nell’ambito del XIV Meeting Mediterraneo a Rimini e consiste nella restituzione delle buone pratiche realizzate in un campione di dieci scuole odontotecniche dal nord al sud d’Italia in un percorso che coinvolge l’intero anno scolastico.

A questo importante appuntamento gli studenti parteciperanno presentando gli esiti dei lavori svolti nelle loro scuole di appartenenza su argomenti che attengono alla didattica e rappresentano veri e propri approfondimenti dei casi realizzati.

Per l’intero anno scolastico, infatti, gli studenti sviluppano a scuola la tematica che li porterà ad interagire con tecnici e professionisti del settore odontoiatrico ed odontotecnico del proprio territorio, realizzando un prodotto finito da loro stessi implementato, strutturato e presentato all’interno di uno dei più importanti appuntamenti del settore scientifico di appartenenza.

Elenco scuole partecipanti al progetto AIOP Education 2022

I.I.S “Francis Lombardi” – Vercelli
I.I.S “Paolo Sarpi” – San Vito al Tagliamento (PN)
I.I.S “M.Fortuny” – Brescia
I.I.S “Ernesto Ascione” – Palermo
IPSIA “G.Benelli” – Pesaro
I.P.S “G. Ceconi” – Udine
I.I.S “Alessandrini Marino” – Teramo
ISIS “A. Casanova” – Napoli
Istituto Galvani Iodi – Reggio Emilia

Archivio AIOP Education

AIOP Education 2021

Questa edizione in conseguenza della pandemia, si è svolta sempre in modalità on line.
Scopri di più >>

AIOP Education 2020

Questo è stato un anno particolare per tutti a causa dell’emergenza sanitaria. Per questo motivo AIOP ha deciso di proporre un’ iniziativa sempre rivolta al mondo scolastico e nata nel solco di AIOP Education.
Scopri di più >>

AIOP Education 2019

Ha visto la partecipazione di 9 scuole che, nel corso dell’XI Meeting Mediterraneo tenutosi il 5 e 6 aprile a Riccione, hanno presentato i loro lavori in una sessione specifica a loro dedicata.
Scopri di più >>