Programma AIOP MANAGEMENT - Venerdì 17 Novembre dalle ore 9.00 alle ore 18.00

Empatia, tra umanesimo e scienza

Prof. Giuseppe Longo

 

9.00 – 11.10 1° parte

11.10 – 11.50 Coffee break

 

 

Il termine empatia si riferisce alla capacità di una persona di partecipare ai sentimenti di un’altra, di “mettersi nei panni dell’altro” entrando in sintonia con il suo vissuto affettivo ed emotivo. Questo costrutto psicologico si può anche rilevare nella lettura di testi narrativi riguardo al rapporto tra lettore e personaggio. Con un approccio neurocognitivo si dimostrerà come sia possibile connettere l’empatia inerente al racconto letterario con quella “clinica”, che si dovrebbe stabilire tra operatore sanitario e paziente al fine di ottimizzare il percorso terapeutico. Si vedrà pertanto come il denominatore comune dei due processi psicologici sia lo storytelling. 

 

Gestione dello studio: la gestione evoluta di uno studio dentistico di successo

Dr. Daniele Beretta


11.50 - 13.00 

14.30 – 15.50 

I determinanti personali del dentista e dello staff. L’importanza di sapere condurre lo studio nella giusta direzione e il supporto fondamentale della squadra.

 

15.10 – 16.30 Coffee break


16.30 – 18.00 

I fattori tangibili del successo. Monitorare le cose importanti, le azioni da non perdere di vista e il marketing.

 

Ottenere uno studio di successo capace di attrarre molti pazienti sembra un sogno appartenente al passato dell’odontoiatria. Oggi le cose si sono fatte complicate su tutti i fronti e mantenere la serenità nel fare le scelte corrette è molto più difficile di qualche tempo fa. Il contesto socioeconomico e lo stile di vita sempre più frenetico e superficiale sono potenti deterrenti alle cure odontoiatriche in fasce sempre più estese di popolazione e la vasta offerta di cure di tutte le gamme di qualità e prezzo ha reso spietata la concorrenza.

Quali sono, quindi, i determinanti attorno ai quali ci si deve concentrare per ottenere i massimi risultati in termini di affluenza di nuovi pazienti, redditività dello studio e qualità della propria vita? Nella relazione analizzeremo in modo schematico i fattori principali che devono essere sviluppati e tenuti sotto controllo per vedere il proprio studio crescere e svilupparsi nonostante tutto.