I dentisti AIOP al Festivalfuturo di Altroconsumo

Piccoli scanner intra-orali al posto della tradizionale pasta per le impronte dentali, stampanti 3D che riproducono velocemente modelli anatomici precisi di denti e gengive o corone e ponti. Le nuove tecnologie irrompono anche nello studio del dentista; oggi l’80% degli studi propone ai pazienti protesi provenienti da flusso digitale. Il trend è in crescita, ma il fattore umano resta fondamentale: solo nelle mani di operatori qualificati i sistemi più avanzati garantiscono cure realmente efficaci e di qualità. Gli esperti AIOP spiegano l’odontoiatria 4.0 ai visitatori del Festivalfuturo di Altroconsumo.

LEGGI IL COMUNICATO STAMPA